aktuell news head it

Sud Sudan 3Sudan del Sud | Semina e raccolta

Nonostante vari accordi di pace tra il governo del Sudan del Sud, l’Esercito popolare di liberazione sudanese e i gruppi di opposizione, proseguono gli scontri nel Paese africano. La guerra civile è uno dei motivi per cui nella nazione oltre 7 milioni di persone è a rischio malnutrizione.

Qui è arrivato il nostro aiuto. Abbiamo fornito dei semi a 1.570 famiglie e insegnato loro a coltivare ortaggi. Inoltre, 36 agricoltori hanno ricevuto una formazione speciale. Ora stanno trasmettendo quella conoscenza ad altri. Il progetto ha avuto molto successo. In media, ogni famiglia ha realizzato 150 kg di prodotto da 3,2 kg di seme. Il 40% di chi ha ricevuto i semi dichiara di produrre abbastanza verdura per il consumo familiare. Alcuni hanno generato persino un’eccedenza e la vendono al mercato.


Akech Uyol è un orfano e vive con la zia ad Aroyo. Lì frequenta la nostra scuola. Akech è uno dei beneficiari della distribuzione di sementi. Ha piantato 3 kg di semi di sorgo che, a novembre, hanno generato 160 kg di raccolto. Quest’anno vorrebbe espandere la sua attività agricola. «Voglio aumentare la mia resa e produrre 300 kg di sorgo per comprarmi vestiti, quaderni e penne - spiega Akech - Con una formazione migliore, potrei diventare un buon agricoltore e produrre abbastanza cibo per aiutare la mia famiglia».