aktuell news head it

Moldavia 14Moldavia | Un orfanotrofio di speranza

2 febbraio 2020. L’orfanotrofio appena realizzato viene inaugurato alla presenza delle autorità politiche.


L’impulso per la costruzione della struttura viene dato a maggio 2018. Un gruppo di uomini d’affari svizzeri visita una chiesa appena nata e si rende conto della miseria dei bambini del villaggio: alcuni hanno i genitori all’estero o in prigione, altri non hanno un tetto sotto cui stare e sono esposti al caldo e al freddo, senza qualcuno che li protegga; infine, altri ancora sono traumatizzati da un passato brutale, non si sentono amati e hanno perso l’autostima.


In passato una coppia di pastori locali aveva portato alcuni di quei bambini nella propria abitazione, mettendo a disposizione dei letti e sacrificandosi a dormire addirittura sul pavimento in cemento. Quando si è sparsa la voce della loro accoglienza, altri bimbi trascurati hanno bussato alla loro porta.


Il nostro gruppo di viaggio ha avuto chiaro la necessità di aiutarli attraverso la creazione di un orfanotrofio. La moglie di un collaboratore di ACP, un’arredatrice d’interni, ha realizzato il progetto gratuitamente. Le aziende svizzere hanno spedito i materiali per la costruzione. Nell’estate 2018 le imprese edili si sono messe al lavoro. L'edificio è stato ideato in modo tale che siano possibili degli ampliamenti in qualsiasi momento.


L’amore e la cura da parte della coppia di pastori produce nei bambini un cambiamento. Vivono la dimensione della famiglia, si sentono amati e protetti, i loro voti scolastici migliorano e imparano a conoscere Dio come un padre.

Un grazie a tutti coloro che hanno effettuato una donazione, che hanno pregato e offerto un aiuto pratico.