aktuell news head it

Novità 27

Italia | Amore in azione

Un piccolo sforzo, un grande impatto. “Adotta una famiglia” è un progetto rivolto agli Italiani che vogliono aiutare i loro connazionali in difficoltà sostenuto da ACP Italia.

Il progetto è stato avviato nel 2017 in Toscana, nel piccolo paese di Colle Val d’Elsa vicino a Siena. Ma cosa significa: “adottare una famiglia”?

Tre partner

Le chiese evangeliche che vogliono aiutare i loro concittadini in situazioni di disagio economico possono entrare in partenariato con ACP Italia, la quale presenterà il progetto alle autorità locali competenti. Gli assistenti sociali indirizzano le famiglie bisognose alla chiesa, che mette a disposizione dei volontari disposti ad aiutare. L’esperienza mostra che i servizi sociali sono molto grati di ricevere sostegno e si fidano di ACP Italia, che ha la responsabilità principale del progetto.

Sostegno a lungo termine

Cosa devono fare concretamente le comunità? L’impegno è quello di “adottare” una o più famiglie secondo le loro possibilità. Questo significa creare delle relazioni con le persone e prendersi cura di loro a lungo termine. Ogni due mesi le famiglie assegnate ricevono cibo a lunga conservazione: pasta, riso, farina, zucchero, latte, olio, dolci, caffè e lattine. Le comunità devono provvedere all’acquisto del cibo, ad esempio per mezzo di raccolte alimentari presso i supermercati. Anche in questo caso ACP Italia si pone come intermediario tra la comunità e i supermercati fornendo espositori, pettorine e tutto l’occorrente per la raccolta alimentare. Le comunità possono decidere se procurarsi gli alimenti in autonomia, organizzando le raccolte, o in entrambi i modi.

Risvegliare il coraggio di affrontare la vita

A seconda delle risorse della chiesa, il sostegno comprende anche altri servizi: se tra i volontari ci sono avvocati, psicologi, medici o fiscalisti, questi possono assistere le persone bisognose con la loro esperienza. Si tratta di attivare nelle persone aiutate “il coraggio di vivere e di ricominciare...” Non ultimo, è importante trasmettere loro l’amore di Dio e presentare la buona notizia della salvezza in Cristo.

Vuoi aiutare? Con le tue donazioni possiamo creare un fondo per avviare il progetto “adotta una famiglia” in una nuova città. Si prega di indicare in causale: “Italia bisognosa”.