aktuell news head it

Asia Centrale 4 Asia Centrale | Il primo Natale

Per molti nuovi credenti è stata la prima festa di Natale in cui hanno celebrato Gesù come loro Salvatore.

In Asia centrale, circa un centinaio fra credenti e altri ospiti hanno partecipato alla festa di Natale, celebrando per la prima volta l'incarnazione di Gesù con consapevolezza e ascoltando il Vangelo. I nostri collaboratori sono grati a Dio perché il lavoro, a volte arduo, sta portando i suoi frutti.


L’anno scorso sono successe molte cose. Il primo servizio battesimale si è tenuto nella comunità fondata dai nostri collaboratori. Uno dei battezzandi aveva commesso dei gravi crimini in passato e pensava che Dio non l’avrebbe mai perdonato. Un altro era amareggiato e non riusciva a perdonare chi l’aveva ferito. Al loro battesimo hanno dato testimonianza di come l'amore di Dio li abbia liberati e di come ora riescano a perdonare se stessi e gli altri.


Nonostante le tante sfide, la comunità si rafforza e cresce. Si è formato un nuovo gruppo giovani. I ragazzi sono attivi, motivati e portano una grande gioia agli incontri. Tutto ciò ha un effetto positivo sulle loro famiglie. Alcuni giovani hanno avuto esperienze drammatiche come rifugiati e ora, grazie a Cristo, sperimentano la guarigione e il rinnovamento.