aktuell gebetsanliegen head it

Siria e Iraq 13Siria e Iraq | Senza speranza, ma aperti al Vangelo

Nel novembre 2019 abbiamo filmato un nuovo campo profughi in Iraq: i rifugiati siriani vivevano in una tendopoli dopo essere scappati dall’invasione turca e si stavano preparando ad affrontare l'inverno.

ACP opera da tre anni in quel luogo e lì abbiamo anche assistito al battesimo di alcune persone e alla nascita di una comunità, nonostante fosse un ambiente senza speranza. È stato toccante! I rifugiati curdi sono infatti molto aperti alla fede cristiana.

Preghiamo che...

> che Dio protegga i rifugiati, i nostri collaboratori e i progetti di aiuto dagli attacchi degli estremisti islamici in Siria e Iraq;
> per la comunità di Kobane e per la chiesa nascente nel campo profughi in Iraq;
> per il campo profughi in Iraq e perché il Signore susciti dei sistemi nuovi per portare speranza alle persone.