aktuell gebetsanliegen head it

Preghiera 4Italia | La sfida di Moncalieri

Moncalieri è una cittadina della prima cintura di Torino, con circa 57.000 abitanti. È divisa in borgate e in una di queste (Borgo Mercato) si trova la nostra chiesa. La zona è notoriamente povera, sia dal punto di vista economico che culturale.

In questo contesto, il nostro servizio di aiuto al territorio si svolge dal lontano 1997, in collaborazione col Banco Alimentare del Piemonte, al quale siamo accreditati. Tuttavia, è dagli inizi del 2019 che tale attività ha sperimentato uno sviluppo esponenziale e ciò è avvenuto per un paio di ragioni fondamentali. In quell’autunno abbiamo avuto il privilegio di diventare partner locali di ACP Italia. Tale circostanza ci ha dato l’occasione di avere un supporto mensile, un furgone per ritirare gli alimenti e un frigorifero capiente per conservare gli alimenti freschi.

La seconda ragione della crescita del nostro ministero sociale è l’arrivo del Covid, il quale ha appesantito gravemente una situazione economica e occupazionale che era già precaria. Nuove famiglie si sono rivolte a noi, per chiedere un aiuto in merito alla spesa alimentare. Così, da un numero iniziale di circa 50 utenti, siamo arrivati ad averne in carico ben 160. Fornite di indicatore economico ISEE, le persone vengono registrate in un apposito archivio, come richiesto dal Banco Alimentare, che resta il nostro principale fornitore.

ACP ci offre tutti gli strumenti per attuare il servizio di carico, stoccaggio e distribuzione ai bisognosi. Dall’altro lato, il Banco Alimentare fornisce alimenti alla nostra opera, affinché possano essere donati all’utente finale. Ovviamente, questo servizio compassionevole è portato avanti da una squadra di volontari, impegnata da lunedì a sabato. Durante la settimana, ogni giorno riceviamo un gruppo diverso di persone, in modo che siano distribuite nell’arco dei sei giorni, durante i quali riceviamo gli alimenti che doneremo come spesa di sollievo.

Infine, offriamo anche altri due servizi di prossimità: la consulenza fiscale per il disbrigo di pratiche legate all’ottenimento di sostegni da parte del Comune o dello Stato e lo sportello legale gratuito. Attraverso queste risorse, le persone hanno potuto sperimentare concretamente l’amore di Dio. Diverse di loro, infatti, si sono avvicinate al Signore e alla Sua Chiesa. Tutto questo servizio, però, deve necessariamente essere guidato da Dio.

Preghiamo…

> che la chiesa di Moncalieri abbia sempre i fondi necessari per affrontare i costi legati allo svolgimento dell’opera sociale;
> che riceva quantità regolari e sufficienti di cibo confezionato, a lunga conservazione e fresco;
> che abbia volontari locali, appassionati al ministero sociale.