aktuell news head it

Novità

Marocco dealer der guten nachrichtMarocco: un libro all'improvviso
Abdellatif è cresciuto in Marocco. Fin da ragazzo ha sperimentato e spacciato droghe. Il suo incontro con Dio lo ha cambiato radicalmente, rendendolo un eccellente testimone della Buona Notizia.

Moldau Drogen fuer die SeelMoldavia: dalla droga alla speranza
Artjom ha appena 24 anni ma sembra molto più anziano. La cosa non stupisce se si considera la storia della sua vita.

Trkei Goettliche GrenzkontTurchia: la fame spirituale dei neoconvertiti
Dieci credenti iraniani in procinto di proseguire il loro viaggio vero l’Europa occidentale sono diventati strumenti di Dio nella regione di frontiera turca.

Madagaskar Wirklich freiMadagascar: dalla prigione alla (vera) libertà
Sono pochi coloro che, usciti di prigione, continuano il loro cammino di fede. Eppure alcune esperienze - come quella di Jean e Nambinina - ripagano dalle delusioni e ci spingono a continuare.

Iran Im Frieden exekutiertIran: al patibolo con la pace nel cuore
Alireza Asadi, ex spacciatore, aveva conosciuto Gesù Cristo dietro le sbarre di un carcere iraniano. sapeva che la sua esecuzione era imminente, e nonostante questo provava una profonda pace interiore in seguito a quell’incontro. «L’avvenimento più bello della mia vita», lo aveva definito, e il suo desiderio era che tutto il mondo venisse a saperlo.

Haiti RegenHaiti: non lasciamoli soli
L’uragano Matthew che a ottobre ha colpito pesantemente le isole dei Caraibi ha lasciato la popolazione senza un tetto e senza nulla da mangiare. L’impegno di ACP tra interventi immediati e progetti di intervento strutturale.

Pakistan GeschenkePakistan: un regalo che dona speranza
Chi si ricorda dei regali ricevuti l’anno scorso? Probabilmente pochi. Quelli che però hanno ricevuto un regalo speciale non lo dimenticano più, perché ha trasformato la loro vita.

Pakistan Anschlag SiedlungPakistan: attacco contro un insediamento cristiano
2 settembre 2016, ore 5. Quattro uomini armati penetrano nell’insediamento cristiano di Warsak. Hanno un obiettivo: vogliono uccidere i cristiani che vi vivono.

Syrien Grade noch rechtzeitigSiria: di nuovo a scuola
Alla frontiera con la Turchia i tre collaboratori di ACP in Siria hanno fatto un lavoro immane: sono riusciti a sistemare una scuola per bambini curdi in brevissimo tempo e con un budget di appena 4000 euro.

tubexTailandia: un lavoro dignitoso per le donne
Da anni ci stiamo impegnando in varie parti del mondo per fornire alle persone un lavoro dignitoso. In questo contesto abbiamo avviato in Thailandia un nuovo progetto, TUBE.

Moldawien mit Haft bedrohtMoldavia: minacce di arresti
Siamo stati informati che la polizia ha minacciato di arrestare i nostri collaboratori in Moldavia. La ragione: nel corso dell’ultimo trasporto di beni umanitari di ACP le mSiamo stati informati che la polizia ha minacciato di arrestare i nostri collaboratori in Moldavia. La ragione: nel corso dell’ultimo trasporto di beni umanitari di ACP le merci “non erano state sdoganate correttamente”.

Griechenland FluechtlingeGrecia: dove finisce l’odissea?
Dopo l’arrivo in Grecia, il viaggio dei rifugiati continua all’interno del Paese. A Tessalonica una piccola realtà evangelica si sta impegnando insieme ad ACP a dare un fattivo contributo.