aktuell gebetsanliegen head it

Laos 31Laos | In prigione per Gesù

Nel Laos comunista, i cristiani affrontano discriminazioni, molestie e scherni.


Sithon, leader di una chiesa, è stato arrestato a marzo (vedi “Pregare in modo esplosivo KW12”) e ora ha ricevuto la condanna a sei mesi di carcere. La famiglia non può fargli visita. Non è stata rilasciata alcuna dichiarazione ufficiale sul suo arresto e la sua casa è stata demolita.


Sithon ha portato circa 600 persone alla conversione a Cristo nel Laos. Si suppone che il suo arresto sia un avvertimento agli altri credenti del Paese perché non pratichino apertamente la loro fede.

Preghiamo ...

> per la protezione di Sithon in prigione;
> per la cura della sua famiglia;
> che il gruppo di cristiani della tribù Bru continui a crescere.